• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (TYO Coordinator)

  •    

Il popolo del Tamil Eelam, chiamava Kiddu Mama o Kiddu Anna, il signor Krishnakumar Sathasivam, nato il 2 gennaio del 1969. All'età di 18 anni iniziò il suo combattimento per la libertà del Tamil Eelam. 

Durante la sua intensa vita di guerra, è noto per aver vissuto e ottenuto istruzione direttamente dal leader delle tigri per la liberazione del Tamil Eelam, Velupillai Prabhakaran.

Il Leader delle Tigri Tamil, a riguardo di Kiddu Mama, disse che lui è una leggenda, e come un uragano ha combattuto contro il governo singalese. 

Egli faceva parte della prima spedizione in India, dove ha ricevuto istruzione militare, su come comportarsi e muoversi in guerra. 

È stato al centro di molti attacchi, missioni, come quello di Kurunakar o di Jaffna del 1985, dove oltre a sconfiggere i rivali è riuscito ad appropriarsi di molte armi dei nemici. Questo fu una grande svolta nella guerra civile per la liberazione del Tamil Eelam. In questo periodo fu molto rispettato dal popolo, perché lui rispettava e accettava sempre l'opinione del popolo Tamil. 

Nel 1987, durante un combattimento perse la gamba, per questo motivo fu costretto ad andare in India per effettuare le cure mediche.  A Chennai, fu arrestato e rinchiuso nel carcere centrale, come prigioniero, per via della sua appartenenza  con le tigri per la liberazione del Tamil Eelam. 

Tuttavia più tardi fu liberato della giustizia del governo Indiano. Nel 1989 divenne responsabile, per i contatti con i paesi esteri e effettuò diversi lavori.

Il 16 gennaio 1993, mentre tornava in Patria, con un messaggio di pace, fu attaccato dai militari Indiani presenti dell'Oceano Indiano, pur di non essere preso, ci lasciò assieme alla sua nave. Assieme a lui morirono altri militanti delle tigri tamil, presenti sulla nave. 

I suoi sentimenti e i suoi pensieri sono ancora presenti nei tamil e in questo giorno speciale  vogliamo ricordarlo assieme a voi.

 

Fonte dell'Immagine:  https://en.wikipedia.org/wiki/Kittu_(Tamil_militant)#/media/File:Kittu_(Tamil_militant).jpg